ACCOLTELLAMENTO PER FUTILI MOTIVI: ARRESTATO DAI CARABINIERI GIOVANE CASTELVETRANESE

Nella nottata di martedì 4 dicembre 2018, in Castelvetrano via Carlo Alberto Dalla Chiesa, i militari del dipendente N.O.R.M. – alle dipendenze del Tenente Antonino Maggio – traevano in arresto INZERILLO Giovanni, 18enne castelvetranese, già noto alle forze dell’ordine.

Intervenuti prontamente sul posto, a seguito di richiesta telefonica alla locale Centrale Operativa, insieme ad una pattuglia del locale Commissariato di P.S., i militari riuscivano a ricostruire l’accaduto: l’indagato, nei pressi della propria abitazione, a causa di un diverbio per futili motivi, sferrava tre coltellate ai danni di un dirimpettaio, noto pregiudicato del posto. La parte offesa, trasportata prontamente presso il locale nosocomio “Vittorio Emanuele II”, veniva ricoverata con prognosi riservata, e dopo varie ore di osservazione dimesso.

Il corpo del reato veniva rinvenuto all’interno dell’abitazione, ancora sporco di sangue, e sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Procura della Repubblica di Marsala, veniva tradotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi