Nella splendida cornice della Tonnara di Bonagia, va in scena “Oltremare”

Il tonno  è il protagonista indiscusso di “Oltremare, Sicilia e Tradizioni”, una tre giorni dedicati alla nostra terra, alle sue tradizioni, alle sue tipicità, alle sue produzioni. Il borgo marinaro di Bonagia, da venerdì 14 a domenica 16, accoglie i visitatori con uno spazio espositivo in cui compiere un percorso enogastronomico e culturale, tra artigianato, storia, musica e intrattenimento. La kermesse è organizzata dal Comune di Valderice e dall’associazione “Salviamo le Tonnare”, con il patrocinio dell’assessorato regionale alle Attività Produttive.
“Valorizzare e promuovere il borgo marinaro di Bonagia è un obiettivo della mia amministrazione – dice il sindaco di Valderice, Francesco Stabile -.. Un ambizioso progetto di valorizzazione basato sulla convinzione che, promuovere un territorio, è un percorso che deve necessariamente passare attraverso la riscoperta dei sapori e delle tradizioni; pertanto il rilancio della nostra enogastronomia e del nostro artigianato diventa un punto fondamentale per continuare il percorso di crescita”.
Nella splendida cornice della Tonnara di Bonagia, con “Oltremare”, i sapori della terra incontrano quelli del mare. Tra una degustazione e uno spettacolo (nella serata inaugurale è prevista l’esibizione di Sasà Salvaggio), ci saranno anche momenti di riflessione sui temi gastronomici (interverranno tra gli altri Matteo Giurlanda, presidente provinciale di Trapani della Federazione nazionale cuochi ed il giornalista e scrittore Daniele Billitteri) nonchè sulla marineria come risorsa strategica (con interventi di esperti del settore e di Nino Castiglione, presidente dell’associazione “Salviamo le Tonnare”).

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi