Marsala: “giro di vite” della Polizia di Stato

Di vasta portata l’azione di contrasto messa in campo dalla Polizia di Stato nell’ambito dell’esteso  territorio comunale di Marsala.

Numerosissime le pattuglie impiegate per l’espletamento di controlli su strada e per mirate attività di polizia giudiziaria. Una massiccia presenza di pattuglie protrattasi per l’intera settimana che ha consentito di arginare la recrudescenza di fenomeni predatori, registratasi negli ultimi tempi, soprattutto nelle contrade, sovente isolate e, per tale ragione, maggiormente esposte all’azione dei malviventi.

Un’operazione ad “Alto Impatto” dunque, che ha visto impiegati, agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, personale della Divisioni Polizia Anticrimine ed Amministrativa della Questura, strettamente coadiuvato da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Palermo e dalla Squadra Mobile di Trapani per le attività di polizia giudiziaria.

L’odierna attività costituisce il seguito di altra analoga operazione condotta, già nel mese di ottobre scorso, all’interno dei quartieri popolari del capoluogo di provincia, Fontanelle Sud  e Villa Rosina. In quel caso agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Squadra Mobile, con ausilio di unità cinofile antidroga, avevano inferto un duro colpo alla locale micro-criminalità, procedendo ad un serie di perquisizioni, culminate in altrettanti sequestri di stupefacente e veicoli privi di copertura assicurativa, verosimilmente utilizzati per compiere furti e rapine.

Gli esiti dei controlli odierni parlano chiaro: 400 i soggetti identificati di cui 250 gravati da precedenti penali e/o di polizia, 190 le autovetture controllate, 45 le sanzioni amministrative elevate in relazione ad altrettante violazioni al Codice della Strada; 20 i sequestri amministrativi di autovetture e motocicli, 10 i fermi amministrativi,  50 i controlli ai soggetti sottoposti ad obblighi. L’attività straordinaria di controllo del territorio, disimpegnata dalla Polizia di Stato, sarà reiterata nelle prossime settimane, anche in altri centri della provincia.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi