Progetto “Infanzia in Gioco”: al via i percorsi formativi per docenti. Incontro-conferenza al Polo Universitario di Trapani

Si svolgerà il prossimo 20 febbraio, dalle 10 alle 12.30, nell’Aula magna del Polo Universitario di Trapani, l’incontro di presentazione dei percorsi formativi dedicati ai docenti nell’ambito del progetto “Infanzia in Gioco”, avviato e coordinato dalla cooperativa HumanaMente onlus in collaborazione con altri 21 partner della provincia di Trapani e finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini.
Le attività sono state avviate nel mese di aprile 2018 e sono già cinque gli spazi di crescita per genitori e figli attivi nel territorio provinciale di Trapani: luoghi di incontro e condivisione in cui trovare giochi adeguati ed attività programmate con il supporto di animatori, educatori, pedagogisti e psicologi. Parallelamente sono state avviate anche esperienze formative rivolte a genitori, educatori, operatori socio-sanitari.

Il 20 febbraio saranno inaugurati i percorsi di formazione dedicati in modo particolare agli insegnanti della Scuola dell’Infanzia del Trapanese. L’azione si svilupperà grazie anche al coinvolgimento dell’Ufficio Scolastico Regionale e della scuola “polo”, l’Istituto comprensivo “Pirandello-Bosco” di Campobello di Mazara, che hanno curato la fase di rilevazione dei bisogni formativi e supporteranno l’Ente capofila per gli aspetti logistici e organizzativi.

Parteciperanno all’incontro sul tema “Formare i Formatori. Sfide educative nella Scuola dell’Infanzia”, in qualità di promotori e sostenitori dell’iniziativa, il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, la sindaca di Erice Daniela Toscano, l’assessore ai servizi sociali e politiche giovanili e del lavoro di Trapani Vincenzo Abbruscato, la dirigente URS Sicilia Ufficio XI- Ambito territoriale di Trapani Fiorella Palumbo.
Illustrerà lo stato attuativo del progetto in tutte le sue diverse azioni finora diffuse nel territorio, Ivana Simonetta, presidente di HumanaMente e project manager di “Infanzia in Gioco” mentre l’approfondimento sulle proposte formative per gli insegnanti sarà curato dalla vice presidente di HumanaMente e referente dell’area formazione, Cristina Scimemi. La dirigente dell’Istituto comprensivo “Pirandello-Bosco”, Giulia Flavio, illustrerà le modalità di adesione, di utilizzo della piattaforma e gli aspetti legati alla fruizione della Carta del docente. Sulla necessità di sviluppare specifici percorsi formativi dedicati ai docenti della Scuola dell’Infanzia interverranno anche il presidente provinciale FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) di Trapani, Giovanni Giaramidaro Mannone, e la coordinatrice provinciale delle attività didattiche FISM di Trapani, Agata Martino. Condurrà l’incontro l’addetta stampa del progetto, la giornalista Ornella Fulco.InfanziaInGioco_locandina_Formazione_docenti

“Sin dalle prime fasi di progettazione di Infanzia in Gioco – sottolinea Ivana Simonetta – abbiamo scelto di dedicare una particolare attenzione ai percorsi formativi perché è nostro obiettivo aumentare le occasioni di confronto e di potenziamento delle competenze in relazione ai processi educativi nella prima infanzia.  I docenti della Scuola dell’Infanzia si configurano come attori primari, subito dopo e in affiancamento ai genitori, e rivestono un ruolo fondamentale nel processo di crescita dei bambini del nostro territorio”.
“La formazione – spiega Critina Scimemi – sarà caratterizzata da ore di lezione frontale su temi quali il gioco nella relazione educativa o le tecniche didattiche basate sulla conoscenza approfondita delle dinamiche di gruppo, così come l’approfondimento delle tappe evolutive del bambino secondo le più recenti teorie. Sarà dedicato particolare spazio alle tecniche formative attive attraverso simulate, role playing e sperimentazione di alcune modalità di insegnamento già approfondite nella teoria. Vi saranno, inoltre, due incontri dedicati alla supervisione in gruppo di casi più complessi”.

HUMANAMENTE ONLUS – HumanaMente Onlus è un Centro di Psicologia e Psicoterapia che realizza servizi di prevenzione, cura e promozione del benessere in ambito psicologico e psicoterapeutico rivolti ad individui, coppie, famiglie ed organizzazioni. Si occupa di consulenze psicologiche e psico-pedagogiche, percorsi di psicoterapia ma anche attività di prevenzione con particolare attenzione alla realizzazione di interventi dedicati ai bambini più piccoli e ai lori genitori. Inoltre si occupa di percorsi di formazione e supervisione rivolti ad operatori del settore educativo e socio-sanitario. Tutti i servizi sono erogati a costi sostenibili grazie a una rete di donazioni e al 5X1000. 

Il progetto INFANZIA IN GIOCO è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi