SAN VITO LO CAPO ADERISCE A “MI ILLUMINO DI MENO”. IL PRIMO MARZO, ALLE ORE 20.00, SARANNO SPENTE LE LUCI DI PIAZZA SANTUARIO

Per la prima volta il Comune di San Vito Lo Capo aderisce  a “Mi illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibile, che si svolgerà il primo marzo. L’iniziativa è stata ideata nel  2005  dal programma radiofonico  Caterpillar di Rai-Radio 2 per  chiedere ai cittadini/ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. L’edizione di quest’anno della manifestazione è dedicata all’economia circolare: l’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.

L´Amministrazione comunale ha deciso di prendere parte a “Mi illumino di meno” con un’azione simbolica che ricorda l’importanza di non sperperare risorse energetiche. Per questo motivo, venerdì alle ore 20.00,  verranno spente le luci di piazza Santuario, a San Vito Lo Capo, e di tutti gli edifici pubblici ricadenti nel territorio comunale. Il sindaco Giuseppe Peraino, l’assessore al patrimonio ambientale Francesca De Luca e  tutta l’amministrazione comunale invitano i cittadini a fare la stessa cosa nelle loro abitazioni, allo stesso orario, per la durata di 3 minuti; un piccolo gesto concreto che dimostri attenzione e cura per il pianeta.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’assessorato regionale all’Energia e la Pro Loco di San Vito Lo Capo

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi