Verrà presentato a Trapani il volume “Trent’anni di ACLI Trapanesi (1960-1990) Ruolo e valori dell’Associazionismo”, Quick Edizioni

La Scuola Teologica “Una casa per narrare” della Diocesi di Trapani assieme all’Autore Gennaro Conte, Mercoledì 13 Febbraio 2019, ore 16,00, c/c L’Aula Magna dell’ITIS “Leonardo da Vinci” Piazza XXI Aprile, Trapani, presenteranno il volume “Trent’anni  di ACLI Trapanesi (1960-1990) Ruolo e valori dell’Associazionismo”, Quick Edizioni.

Relazioneranno  l’On. Ing. Ferdinando Russo, già Presidente regionale e Vice nazionale ACLI, Stefano Parisi, Presidente regionale ACLI Sicilia.

Interverranno Giovanna D’Antoni, presidente provinciale ACLI –TP e Biagio Clorofilla, già Direttore  del Patronato ACLI provinciale e regionale, Don Fabio Pizzitola, Direttore della Scuola Teologica “Una casa per narrare”. All’incontro è stato invitato  S.E. Mons. Pietro Maria Fragnelli,  Vescovo di Trapani, autore della Presentazione. Modererà il prof. Salvatore Agueci.

“Bene ha fatto Gennaro Conte – si legge nella postfazione –  a ricordare a tutti quei principi che sono    sacro-santi e sono stati coscienza vivificante per cui le Acli trapanesi, grazie alla sua opera, hanno raggiunto traguardi associativi, in tutti i campi da lui descritti, di tutto rispetto, perché hanno messo al centro l’uomo e gli ideali cristiani. È partendo dall’uomo e dalla risposta ai suoi bisogni che si raggiungono livelli alti di nobiltà, di altruismo, di spiritualità. «Nessuno  – scriveva Herbert Spencer, filosofo britannico – può essere perfettamente libero finché non sono liberi tutti; nessuno può essere perfettamente morale finché non sono tutti morali; nessuno può essere perfettamente felice finché non tutti sono felici»”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi