Paceco, prevista una riduzione della Tari

Una riduzione della tassa sui rifiuti, è stata prevista dall’Amministrazione comunale di Paceco, nella delibera che calcola la componente Tari dell’Imposta unica comunale (Iuc) per il 2019.

Le nuove tariffe Tari, proposte al Consiglio comunale per l’approvazione definitiva, diminuiscono dell’8 per cento per le utenze non domestiche, mentre per le utenze domestiche è prevista una riduzione tra il 4 e il 5 per cento.

“I cittadini potranno usufruire della riduzione della tassa, in considerazione del livello di raccolta differenziata raggiunto” sottolinea il Sindaco, Giuseppe Scarcella, esprimendo la propria soddisfazione per il dato del 71,22 per cento, reso noto da Agesp nei giorni scorsi.

“Eravamo già passati, dal 41 per cento dello scorso giugno, al 51 per cento registrato lo scorso febbraio con il precedente servizio – precisa il primo cittadino – e nel solo mese di marzo, con il nuovo servizio, la percentuale di differenziata è aumentata di oltre il 20 per cento. Che non sia un punto di arrivo, ma uno stimolo per andare oltre: speriamo di migliorare ancora il servizio e di eliminare le criticità affiorate”.

Con questo obiettivo, l’Amministrazione comunale terrà una assemblea cittadina a Paceco, il prossimo 15 aprile, con inizio alle 18,30, nel centro culturale dell’ex Cinema Roma che il prossimo 12 aprile sarà intitolato al giornalista e commediografo pacecoto, Mino Blunda, scomparso nel 2006.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi