Continua la collaborazione tra l’Area Marina Protetta e Capitaneria di Porto in occasione del recupero di un esemplare vivo di tartaruga caretta-caretta in difficolta’

Nella mattinata del 12 giugno alle ore 11.00 circa perveniva alla sala operativa di questo comando la richiesta di assistenza da parte della locale delegazione dell’ AMP isole Egadi per il recupero e trasporto di un esemplare di caretta caretta rinvenuta in difficolta nelle acque antistanti l’isola di Marettimo. L’esemplare delle lunghezza di circa 90cm di   lunghezza e peso di circa 55kg giunto in porto e’ stato movimentato con l’ausilio del mezzo terrestre in dotazione per essere ’ stato custodito presso la locale sede dell’AMP “Isole Egadi” e successivamente essere imbarcato con l’ausilio del personale dipendente e del presonale dell’Area Marina Protetta sul primo mezzo veloce in partenza dal porto di Marettimo con destinazione centro pronto soccorso e recupero di Favignana per le cure del caso .

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi