FUGA DAL CARCERE DI TRAPANI, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) : “SISTEMA AGONIZZANTE IN TUTTA ITALIA, URGONO INTERVENTI LEGISLATIVI PER CHI EVADE O TENTA DI EVADERE”

In merito alla rocambolesca evasione del detenuto albanese dalla Casa Circondariale “San Giuliano” di Trapani si registra l’intervento di Armando Algozzino, S. Commissario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria, che sottolinea il depauperamento degli organici in atto, un fenomeno acutizzatosi a seguito della legge Madia e del riordino delle carriere.

“Ormai si lavora abitualmente con una spaventosa carenza di personale, la cui età media è sempre più alta – chiarisce Algozzino – e l’amministrazione non può continuare a ignorare, colpevolmente, la stanchezza dei poliziotti penitenziari, contro i quali nessun dito può essere puntato, e che semmai occorre ringraziare per l’elevatissima professionalità e dedizione”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi