TRAPANI: OPPONE RESISTENZA AI CARABINIERI, ARRESTATO

Nella tarda serata di ieri 13 giugno, giungeva presso la centrale operativa una richiesta di intervento in zona Xitta per una lite in famiglia. Veniva inviata nell’immediato la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Paceco i quali giunti sul posto trovavano una donna in gravidanza con la figlia di pochi anni sotto casa, che aveva da poco litigato col marito ed avendo paura per la sua incolumità e quella della piccola si era allontanata di casa.

All’interno dell’appartamento il marito F. F., ericino classe 1996, disoccupato, con precedenti di polizia, in evidente stato di alterazione psicofisica presumibilmente riconducibile ad una massiccia assunzione di alcol.

Alla vista dei militari l’uomo, palesemente infastidito dalla loro presenza, subito si alzava dal divano dove era disteso si toglieva gli occhiali e aggrediva i Carabinieri che in pochi istanti lo ammanettavano traendolo in arresto.

Terminate le formalità di rito l’uomo veniva trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Trapani in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi