VERSO SOLUZIONE DEL CONTENZIOSO PER CONCORSO ANESTESISTI BACINO OCCIDENTALE, ASP RIDETERMINA I POSTI DISPONIBILI: SONO 141

Si avvia verso una soluzione il contenzioso tra l’Azienda sanitaria provinciale di Trapani e i dirigenti medici di Anestesia e Rianimazione vincitori del concorso di Bacino Sicilia Occidentale.
Durante l’udienza camerale innanzi al Tar di Palermo, infatti, i ricorrenti (13 tra i vincitori del concorso avviato nel gennaio scorso) hanno aderito alla richiesta di cessazione della materia del contendere formulata dall’Asp di Trapani.
L’Azienda, infatti, ha proceduto a rideterminare i posti da assegnare a seguito della procedura concorsuale calcolando anche quelli relativi alla mobilità di bacino e alle mobilità pregresse.
I candidati, infatti, avevano ipotizzato che il numero dei posti assegnabili non tenesse conto dei posti residuati dalle procedure di mobilità precedentemente espletate, una misura superata grazie alla rideterminazione condotta dall’Azienda.
Ad oggi, dopo la verifica dell’Asp di Trapani i posti disponibili risultano essere complessivamente 141, ripartiti tra tutte le Aziende sanitarie del Bacino Occidentale di cui Trapani è capofila.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi