Campionato Mondiale studentesco di Beach Volley, oggi giornata di riposo

Proseguono, sulla spiaggia di San Vito Lo Capo, le gare eliminatorie del Campionato Mondiale studentesco di Beach Volley. All’evento competono 17 delegazioni da tutti i continenti, composte da studenti dai 13 ai 18 anni. Il Campionato è suddiviso in tre categorie, a seconda dell’anno di nascita. Dopo una pausa in programma oggi, che foto 4(1)consentirà agli studenti di visitare, di mattina,  Erice, le eliminatorie riprenderanno martedì 8 ottobre. Infine mercoledì 9 ottobre, sempre dalle ore 09:00 alle ore 17:00,  si disputeranno le gare finali ed il match decisivo che decreterà il vincitore. Poi alle ore 19:00, nella tensostruttura allestita sulla spiaggia, le premiazioni e la cerimonia di chiusura. Inoltre oggi, lunedì 7 ottobre,  alle ore 18:00, sempre nella tensostruttura,  si svolgerà la Festa delle Nazioni, un momento di giovialità, fratellanza e scambio culturale.

Il Campionato Mondiale Studentesco di Beach Volley è stato inaugurato venerdì pomeriggio. Le delegazioni hanno sfilato, con le maglie colorate e le bandiere dei loro Paesi, lungo la via Savoia. Poi la presentazione delle squadre in piazza Santuario, con il saluti presentazione_sindacodel sindaco, Giuseppe Peraino, del vice presidente dell’USR Sicilia, Fiorella Palumbo e di Joao Pedro Braca dell’ISF.  Al termine degli interventi, è stata issata la bandiera dell’International School Sport Federation, l’associazione che promuove lo sport nelle scuole ed organizza ogni 4 anni i Campionati studenteschi in varie discipline.  Infine l’arrivo  del tedoforo, Maurizio Romeo, atleta non vedente, accompagnato dal suo allenatore, prof. Leo Vona, e  l’accessione della fiamma olimpica che ha sancito l’avvio ufficiale dell’evento.

La cerimonia di apertura è stata animata da danze e canti popolari. Presentata anche la mascotte dell’evento: “Vito Lo Faro”, un simpatico gonfiabile che ha le sembianze del Faro di San Vito Lo Capo ed è stato premiato il  suo ideatore, Vito Palazzolo,  studente dell’Accademia “Kandinskij” di Trapani.

I Paesi in gara: Argentina, Brasile, Cile, Cina, Croazia, Polinesia francese, Germania, Ungheria, India, Lettonia, Olanda, Nuova Zelanda, Polonia, Puerto Rico, Slovenia, Stati Uniti d’America, Italia. Presente anche una fiammaolimpicarappresentativa composta da studenti di scuole siciliane che si sono qualificate ai Campionati Studenteschi 2018/2019.

Il Campionato Mondiale Studentesco di Beach Volley è promosso dal MIUR, Direzione Generale per lo Studente- Ufficio V Politiche sportive scolastiche, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Sicilia, Coordinamento Educazione Fisica e Sportiva, l’Ufficio Scolastico provinciale di Trapani, l’ISF ( International School Sport Federation) e la Fipav ( Federazione Italiana Pallavolo).

Ninni Cannizzo

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi