Festeggiamenti per la Madonna del Rosario, protettrice dei Pescatori. Favignana aderisce alla campagna Aism

Tornano a Favignana gli annuali festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario, protettrice dei Pescatori, con due giornate ricche di iniziative tra celebrazioni religiose e momenti di intrattenimento e spettacolo. Appuntamento domani, sabato 5 ottobre, e domenica 6, data in cui, per motivi meteorologici, la festa in onore alla Madonna del Rosario è stata anticipata.madonna del rosario 2
La manifestazione, organizzata dal Gac Isole di Sicilia è stata denominata “Aguglia free e mancia” e sabato si svolgerà secondo questo programma:
ore 18 – Il pesce azzurro nostrano dal pescatore al consumatore
Laboratorio formativo e informativo per i bambini tra giochi simulazioni e protezione dell’ambiente.
Mare Mediterraneo, pesce azzurro povero che piace ai ricchi.
Ore 19 – Educazione alimentare e nutrizione: un talk tematico con gli esperti e le istituzioni a confronto con Paolo Balistreri – biologo, Giuseppe Pagoto – Presidente Gac e sindaco delle Isole Egadi e Pietro La Porta – direttore Gac
Ore 19.30 – Sagra del pesce azzurro in tutte le salse con degustazioni free e mancia
Ore 21.30 – spettacolo musicale a tema mare con l’esibizione dei Calandra& Calandra

Questo il programma di domenica:
Ore 8.30 – giro della banda per le vie del paese;
madonna del rosario 3Ore 17.30 – Santa Messa Solenne in onore a Maria SS del Rosario, protettrice dei pescatori. A seguire processione per le vie del paese
Ore 20.15 – al porto omaggio pirotecnico in onore alla Madonna del Rosario
Ore 21.30 – piazza Matrice spettacolo Tributo a Renzo Arbore, a cura dell’Orchestra Made in Sud.
Le manifestazioni in onore alla Madonna del Rosario sono a cura del Comitato Pescatori di Favignana e si avvalgono del patrocinio del Comune di Favignana e dell’Area Marina Protetta ‘Isole Egadi’.
E domani pomeriggio, in occasione della manifestazione del Gac, e domenica mattina, subito dopo la messa delle ore 10.3,0 in piazza Matrice anche a Favignana sarà presente l’Aism.
Il Comune di Favignana, infatti, anche quest’anno aderisce alla raccolta fondi per la nuova edizione della campagna di sensibilizzazione “La Mela di Aism” (Associazione Nazionale Sclerosi Multipla) per la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e implementare i servizi per i giovani più colpiti dalla malattia.  Jana Cardinale

mele aism

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi