L’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice trionfa al “Goût de France 2019” con le alunne Chiara Cannone e Giulia Foderà

L’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice, trionfato all’evento culinario organizzato per promuovere e proporre anche in Italia le eccellenze enogastronomiche della Francia, traccia il bilancio dello Stage Studio cui hanno partecipato le due alunne premiate.

Si tratta di Chiara Cannone e Giulia Foderà, risultate vincitrici per la categoria enogastronomia, della prima edizione del Concorso internazionale “Goût de France 2019” rete alberghiera siciliana, svoltosi nei locali dell’Ipsseoa “Karol Wojtyla”di Catania lo scorso 5 aprile.alunne alberghiero

La scuola diretta dalla preside Pina Mandina si era classificata 1^ e le due alunne, per la sezione cucina, sono state premiate con uno Stage di 10 giorni a Menton, dal 7 al 18 ottobre 2019, presso le Lycée Professionnel Hôtelier “Paul Valéry”.

Le alunne vincitrici si sono dichiarate particolarmente soddisfatte di questa esperienza, unica e speciale, che ha trasmesso loro molte emozioni e dato l’opportunità di mettersi alla prova professionalmente e in lingua straniera in un contesto scolastico europeo.

Lo stage/studio ha previsto la partecipazione delle allieve a diversi atelier di cucina e pasticceria presso il Lycée Valéry, e a visite culturali a Menton, Montecarlo e Nizza.

“È stata un’occasione di crescita linguistica e professionale e di arricchimento culturale – commenta Chiara – Eravamo molto emozionate, ma abbiamo dato il massimo approfittando della grande occasione che ci era stata data. Abbiamo avuto modo di sperimentare il sistema scolastico francese vivendolo in prima persona: il quadro orario delle diverse discipline, le attività di lavoro nei laboratori didattici, l’assegnazione di una postazione per ogni singolo studente e di una propria valigetta di lavoro durante le esercitazioni. E’ stato molto interessante. L’esperienza in convitto, inoltre, ci ha permesso di creare nuove amicizie. Le giornate trascorrevano velocemente e piacevolmente”. Giulia aggiunge: “Personalmente ho avuto modo di approfondire una cultura che non conoscevo così bene prima e di farmi un’idea del futuro a cui non avevo pensato. ricetteAll’inizio ero un pò spaventata, preoccupata del nuovo contesto, ma più passavano i giorni e più il mio stato d’animo cambiava: ero ogni giorno più curiosa e desiderosa di apprendere e sperimentare ricette nuove. Al mio rientro, ho condiviso con i miei compagni questa esperienza”.

Il “Goût de France”, è un’iniziativa che ricorre ogni anno ovunque nel mondo per celebrare la gastronomia francese e far conoscere la sua cultura culinaria e i suoi valori di condivisione e di gusto verso la buona tavola. Lanciata nel 2014 dal Ministère de l’Europe et des Affaires Etrangères e dallo chef Alain Ducasse, il concorso è stato promosso per il primo anno dalla Rete Regionale degli Istituti Alberghieri Siciliani in collaborazione con l’Institut Français Palermo-Ambassade de France in Italia. Organizzato dalla rete, prevedeva una doppia premiazione: miglior team e  migliori 10 alunni (4 enogastronomia, 4 sala/vendita e 2 accoglienza turistica) partecipanti alla competizione.

“Il concorso “Goût de France” – dice la dirigente scolastica Pina Mandina – è un’iniziativa che permette di rendere omaggio all’eccellenza della cucina francese, ed è rivolta anche alla costruzione della cittadinanza europea, favorendo gli scambi tra Italia e Francia”.

L’appuntamento con “Goût de France” è per il mese di marzo 2020 presso l’IPSEOA di Erice per una nuova e appassionante edizione alla quale parteciperanno gli studenti degli Istituti Professionali dei Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera siciliani.

Jana Cardinale

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi