Domani il II° Memorial Giorgio Grammatico. La sindaca Toscano: “Avviato l’iter per intitolare la palestra comunale di San Giuliano alla memoria di Giorgio”

Si svolgerà domani mattina, dalle 9 alle 12, la seconda edizione del memorial “Giorgio Grammatico”, la manifestazione podistica amatoriale dedicata alla memoria del 37enne Vigile del Fuoco ericino, tragicamente deceduto il 20 marzo 2018.

Come si ricorderà Giorgio Grammatico, persona molto nota in città anche per i suoi trascorsi sportivi, perse la vita insieme ad un altro collega, Dario Ambiamonte, a seguito di una devastante esplosione causata da una perdita di gas che li ha investiti mentre tentavano di salvare la vita dell’uomo che si era barricato all’interno della bottega da cui proveniva la fuga di gas.

Il “Memorial Giorgio Grammatico” si svolgerà domani, domenica 1 dicembre, in un circuito di 2 km ricavato nel tratto ericino del lungomare Dante Alighieri tra la rotonda di San Cusumano, la libera Università e la via Lido di Venere, che rimarranno interdette al traffico durante lo svolgimento dalla manifestazione sportiva.

La partenza della gara senior, a cui prenderanno parte i circa 120 iscritti alla manifestazione, è fissata per le ore 10 con partenza dalla via Lido di Venere: i partecipanti ripeteranno il percorso per 4 volte per complessivi 8 km. Alle 9 è prevista, invece, la partenza della gara riservata alle categorie giovanili.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Nazionale Volontari Giovanile Onlus, in collaborazione con il Comitato Nazionale Libertas, con il patrocinio del Comune di Erice.

“Abbiamo patrocinato con entusiasmo anche questa seconda edizione del memorial dedicato a Giorgio Grammatico – ha commentato la sindaca Daniela Toscano – ma non sarà l’unica iniziativa per onorarne la memoria perché insieme a tutta la Giunta abbiamo deciso di intitolare a Giorgio Grammatico la palestra comunale di San Giuliano, dove peraltro è fissato il raduno della manifestazione di domani, non appena l’iter amministrativo già avviato con la Prefettura di Trapani verrà completato”

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi