Il Consiglio Comunale di Favignana approva le variazioni di bilancio e la mozione Segre

Il Consiglio Comunale di Favignana ha approvato oggi le variazioni di bilancio. Soddisfazione per tale approvazione – che dà la possibilità a nuovi progetti proposti dalle commissioni consiliari di prendere corpo, tra cui l’inizio di un percorso per la mensa scolastica e per la nascita dell’Ufficio Europa – viene espressa dal presidente del Consiglio Comunale, Ignazio Galuppo. A commentare i restanti atti è il capogruppo di maggioranza, Ezia Crimaudo: “Abbiamo approvato la ratifica di variazione al bilancio di previsione 2019 /2021, il regolamento per la disciplina delle registrazioni audio-video e diretta delle sedute del Consiglio Comunale, in condivisione con la minoranza, e, in segno di solidarietà alla Senatrice Liliana Segre, abbiamo riconosciuto all’unanimità, con l’aggiunta di un emendamento da parte della minoranza, la cittadinanza onoraria alla stessa”.

A commentare quest’ultimo punto è il consigliere comunale Elia Canino: “È stato un momento di grande civiltà e impegno. La mia generazione sta avendo l’onore di vivere testimonianze di sopravvissuti alla più grande tragedia della storia, toccando con mano chi perdeva il nome per essere riconosciuto con un tatuaggio. Voglio raccontare alle nuove generazioni che far pesare al compagno di scuola la sua diversità è l’arma che ha ucciso milioni di persone. Dobbiamo farlo bene e mi rendo conto che non è facile; una parte sostanziale della politica, su questo aspetto, ha fallito. La scorta a Liliana Segre è la sconfitta di un Paese che ha fallito quando doveva parlare seriamente di integrazione. E il problema, purtroppo, non è solo italiano, anzi. Tenere alta la memoria significa continuare a crescere, e una società che cresce non può permettersi di farlo attraverso gruppi e distinzioni. La storia ce lo insegna. È compito di tutti alimentare la battaglia contro le discriminazioni, di ogni tipo”.

“Il gruppo di minoranza – dice il Consigliere Totò Braschi – ha svolto il suo ruolo con coscienza e responsabilità, producendo atti ispettivi e di indirizzo per impegnare l’Amministrazione sulla mozione della Senatrice Segre cittadinanza onoraria; abbiamo condiviso la proposta e l’abbiamo integrata per istituire una borsa di studio in favore della Istituto scolastico di Favignana per promuovere, con attività didattiche, la cultura della legalità e del rispetto dei diritti umani. Sul punto delle variazioni di bilancio abbiamo proposto tre emendamenti compensativi avallati dal sindaco e dal dirigente del settore finanziario. 5.000 € all’Associazione sportiva di Marettimo per ristrutturare il campetto parrocchiale, 1.000 per la borsa di studio mozione Segre e 1.000 € per l’impianto di illuminazione presso il lungomare Duilio. Abbiamo ricevuto, e siamo soddisfatti, una disponibilità del sindaco ad un maggiore dialogo costruttivo e propositivo per l’intera collettività, che auspichiamo si concretizzi fattivamente. Desidero ringraziare il gruppo di maggioranza e il sindaco per aver accettato le nostre proposte. Inoltre abbiamo votato favorevolmente l’immediata esecutività sull’assestamento di bilancio, per senso di responsabilità e rispetto nei confronti dei dipendenti comunali, altrimenti per il mese di dicembre gli stessi avrebbero dovuto attendere tempi più lunghi per percepire gli stipendi. Siamo soddisfatti per l’approvazione del regolamento sulle riprese audio video ad unanimità”.
Soddisfatto il sindaco, Giuseppe Pagoto, che dichiara: “Ringrazio gli uffici per il lavoro svolto e i consiglieri comunali tutti che hanno approvato atti importanti che ci consentiranno di avviare entro l’anno ulteriori iniziative”.

Jana Cardinale

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi