Asp Trapani, il parco ambulanze si rinnova: acquistati otto nuovi mezzi

Aumenta la dotazione delle autoambulanze a disposizione dei presidi ospedalieri del comprensorio trapanese. L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, infatti, ha acquistato otto nuovi mezzi per il soccorso e il trasporto degli infermi, di cui 5 sono stati già consegnati e saranno operativi dopo l’immatricolazione, tre sono in fase di consegna.

Le autoambulanze, ultimo modello Fiat Ducato, sono dotate di apparecchiature medicali interne di ultima generazione che garantiscono la massima assistenza e dispongono di monitor defibrillatore, respiratore, pompe siringa e pompe da infusione, aspiratori, luci a led, lampada scialitica per illuminare la postazione del paziente, filtri per ricambio aria a ioni d’argento della durata di circa 30mila ore, citofono di collegamento tra sala guida e sala paziente oltre alle consuete dotazioni delle unità mobili di rianimazione. Sono in corso appositi corsi di formazione all’uso delle dotazioni tecniche per gli autisti e i coordinatori infermieristici.

Le nuove autoambulanze, che si aggiungono al parco macchine in dotazione dell’Asp di Trapani e sostituiranno i mezzi più vetusti con oltre 400mila chilometri di attività, sono destinate agli ospedali di Trapani, Marsala, Alcamo, Mazara del Vallo, Castelvetrano, Salemi.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi