Come contribuire a Trapani Capitale Italiana Cultura 2021

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo”
Basterebbe questa frase di Henry Ford, creatore dell’omonimo marchio automobilistico e, soprattutto, della catena di montaggio in fabbrica, a spiegare il senso di questa pagina Facebook.
Come sapete, infatti, Trapani è fra le città candidate al bando “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2021.
Ci sono tutti i presupposti per riuscire nell’impresa, ma riteniamo che non si possa fare tutto da soli e che sia necessario il contributo di tutti.
Per l’occasione è stata aperta una pagina Facebook raggiungibile cercando:
 Trapani candidata a Capitale Italiana della Cultura 2021
Questa pagina, dunque, dovrà essere uno spazio virtuale nel quale far confluire idee, proposte, opinioni di qualsiasi natura, finalizzate a far vincere la nostra città.
Come scritto nel programma di Governo, punteremo soprattutto sulle risorse e sui capitali di cui lo stesso territorio è naturalmente dotato, mettendoli a sistema, realizzando sinergie, valorizzando le potenzialità inespresse e i patrimoni non utilizzati e/o sotto utilizzati. Faremo leva sulle peculiarità del contesto territoriale, valorizzando le identità e i valori positivi, per esaltarli e potenziarli anche attraverso processi creativi, partecipativi, innovativi.
Allora uniamo le forze, rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo insieme per valorizzare la bellezza storico-culturale di questa città. Rinsaldiamo il patto civico che abbiamo siglato insieme circa due anni fa.
Soprattutto i giovani dovranno dare un impulso netto e deciso perché Trapani è e dev’essere il luogo del loro futuro. Dovremo lavorare con coraggio e umiltà, ma senza rassegnazione.
Trapani non è la periferia di nessun altro territorio, soprattutto in chiave turistica e quest’amministrazione lo sta dimostrando.
Come contribuire:
Tutti coloro i quali desiderino fornire un contributo dettagliato finalizzato all’identificazione e alla descrizione di un bene materiale (monumento artistico, bene architettonico o naturalistico etc…) o immateriale (associazione artistica, fondazione, ente, impresa etc…) che contraddistingue la città di Trapani, possono formulare una sintesi scritta, in forma di abstract, di non più di 1500 battute (formato new times, carattere 12) spazi compresi, in cui vengano indicati:
  • Soggetto proponente (breve presentazione)
  • Nome del bene materiale o immateriale
  • Anno di origine o di fondazione
  • Caratteristiche e finalità raggiunte
  • Attività svolta o a cui il bene era/è adibito e attività in itinere
  • Principali risultati, premi, riconoscimenti ottenuti
  • Idee e progettazione futura.
Le proposte vanno inviate via e-mail all’indirizzo gabinetto.sindaco@comune.trapani.it entro il 3 febbraio 2020.
In relazione alla candidatura della Città di Trapani a Capitale Italiana della Cultura 2021, l’Amministrazione Comunale invita associazioni socio culturali,  giovanili e club service a partecipare ad un incontro che avrà luogo martedì 28 gennaio, alle ore 10.00, presso la sede Municipale di Palazzo d’Alì – Sala Fulvio Sodano.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi