Tea Ranno all’Alberghiero di Erice presenta “L’Amurusanza”.

Dopo la pausa scolastica per le festività natalizie, riprendono all’Istituto Alberghiero di Erice gli appuntamenti in programma nell’ambito della rassegna culturale “Incontro con l’Autore”. Il prossimo, quarto in elenco, si terrà il 16 gennaio alle ore 18, alla Libreria Galli – co-organizzatrice dell’iniziativa con la scuola, in via Manzoni a Erice Casa Santa – con la scrittrice siciliana, romana d’adozione, Tea Ranno, autrice del romanzo   “L’amurusanza”.

“L’amurusanza” è un racconto di ribellione, forza, reazione. “E’ un libro di speranza – sostiene la stessa Ranno – un’esortazione al cambiamento, che nasce dalla condivisione di un ideale comune e dalla lotta per un bene comune: salvaguardare un pezzo di paradiso. E il nostro mondo è un pezzo di paradiso”.

“In Italia – aggiunge l’autrice – abbiamo bisogno di più ‘amurusanza’, perché quella parte di bene che alberga in ognuno di noi, se messa assieme, può davvero cambiare una comunità, come nel caso del libro, ma anche cambiare il mondo, se solo lo vogliamo. Mettendo assieme le parti buone e il meglio di ciascuno si può arrivare a cambiare le sorti di un Paese. Come nel borgo che fa da scenario al romanzo, anche in Italia abbiamo troppa corruzione”.

Tea Ranno è laureata in giurisprudenza e si occupa di diritto e letteratura.

“Il libro ci piace – dice la Dirigente scolastica, Pina Mandina – perché è un romanzo solare che racconta, con l’aiuto di un pizzico di realismo magico, una parabola attuale di coraggio ed emancipazione, di una donna e di una comunità. E’ un libro sul malaffare, sulle ruberie che a livello politico vengono condotte approfittando di una posizione di potere. E che punta alla riflessione su questi valori, per una vera possibilità di cambiamento, a livello politico e nella società tutta”.

Jana Cardinale

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi