Controlli del territorio: individuati alcuni trasgressori per abbandono di rifiuti grazie ai nuovi sistemi di videosorveglianza

Prosegue serrata l’attività di controllo sul territorio disposta dall’amministrazione comunale ericina. Grazie all’utilizzo di moderni sistemi di videosorveglianza da poco acquistati, dotati di telecamere OCR per il riconoscimento caratteri, la Polizia Municipale nei giorni scorsi ha individuato diversi trasgressori che verranno sanzionati per abbandono indiscriminato di rifiuti in luoghi non autorizzati.

“Nonostante l’ormai cronica carenza di organico abbiamo messo in campo una task force – ha commentato l’assessore alla Polizia Municipale Spagnolo – che si occupa a tempo pieno del monitoraggio e controllo delle zone sensibili. Nelle prossime ore saranno operative anche delle guardie ambientali che monitoreranno alcune zone del territorio per individuare eventuali trasgressori anche nelle ore notturne. Insieme alla Giunta abbiamo deciso l’inasprimento fino al massimo delle sanzioni previste ex lege, per tali infrazioni, al fine di scoraggiare ulteriormente questi inqualificabili comportamenti. Tra le nuove disposizioni stiamo valutando anche quella di escludere dalle graduatorie comunali per i servizi di pubblica utilità gli eventuali trasgressori che saranno individuati. Con l’occasione voglio, infine, ribadire l’appello rivolto a tutti i cittadini affinché collaborino attivamente con la nostra amministrazione segnalando alla Polizia Municipale di Erice eventuali comportamenti illeciti”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi