TRAPANI. FILMA CON UN DRONE I FENICOTTERI NELLA RISERVA NATURALE: I CARABINIERI SANZIONANO UN MARSALESE

Nella giornata di ieri, 18 febbraio 2020, i Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo – Nucleo CITES di Trapani, in seguito alla visione di un video amatoriale denominato “in volo con i fenicotteri rosa”, pubblicato nei giorni scorsi su un noto social network, hanno avviato una indagine volta a identificare l’autore del video che, utilizzando un aeromodello a pilotaggio remoto, ha disturbato la fauna presente all’interno della riserva violando sia le norme che regolano il sorvolo delle aree protette sia il divieto di disturbare gli animali.

Infatti, il citato video è stato realizzato, all’interno della riserva “Isole dello Stagnone di Marsala” e della “Riserva Naturale Orientata Saline di Trapani e Paceco”, mediante l’utilizzo di un aeromodello a pilotaggio remoto (drone) il quale, avvicinandosi  ai fenicotteri rosa, ne causava il repentino allontanamento, disturbandoli nello svolgimento delle attività primarie, nonché durante il volo.

Le attività di indagine esperite dai Carabinieri Forestali hanno permesso di individuare l’autore del video, un marsalese, cl.84, al quale sono state contestate diverse sanzioni amministrative per avere arrecato disturbo alla fauna selvatica e per aver violato il divieto di sorvolo in assenza di autorizzazione, violazioni previste dai regolamenti delle riserve naturali in cui è stato girato il video, per un importo complessivo pari a €. 206,56.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi