Da collaborazione tra Comune di Trapani e CRI nasce “carrello solidale”

Un protocollo  di intesa tra Comune di Trapani e il comitato territoriale della Croce Rossa Italiana, per rispondere al grido disperato di chi necessita di generi di prima necessità, alimentari in primis.
L’iniziativa, denominata “carrello solidale”  vede protagonista la grande distribuzione alimentare presente nella nostra città che sta aderendo al progetto
La proposta è di predisporre, in ciascun punto vendita, un carrello simbolico all’interno del quale i singoli clienti possano donare generi alimentari di prima necessità oltre a quelli che lo stesso  supermercato vorrà aggiungere.
A fine giornata, i volontari CRI all’uopo autorizzati provvederanno alla raccolta dei beni alimentari donati e alla distribuzione ai soggetti in difficoltà attraverso i canali della Croce Rossa Italiana e dei Servizi Sociali del Comune di Trapani
“Si tratta di una iniziativa che assume, in questo particolare momento, un grande valore sociale oltre che pratico  – afferma il vice sindaco Vincenzo Abbruscato – per fronteggiare nel nostro territorio l’emergenza povertà, aggravata dall’attuale chiusura e sospensione delle attività lavorative, dalla continua perdita del lavoro, oltre che dalle condizioni psico-fisiche di molti concittadini impossibilitati a far fronte anche alle primarie esigenze quotidiane. Diamo aiuto a chi è rimasto indietro ed a chi indietro lo era già e rischia l’abbandono sociale”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi