ERICE: COSTITUITO IL TAVOLO DI CENTRODESTRA CON LEGA, FRATELLI D’ITALIA E DIVENTERA’ BELLISSIMA

Anche ad Erice, come già a Trapani da qualche mese, le forze del centrodestra hanno costituito un tavolo di concertazione per la condivisione delle azioni da portare avanti nell’interesse dei cittadini. L’obiettivo è costruire una alternativa a questa coalizione a guida Toscano – Tranchida che ormai ha concluso la sua spinta.

Lega, Fratelli d’Italia, in consiglio presente con Giuseppe Vassallo, e Diventerà Bellissima da adesso in poi lavoreranno per fare le loro proposte e migliorare la vita al cittadino.

Ormai si va non oltre l’ordinaria amministrazione. Pensiamo per esempio come nulla sia stato fatto per la frazione di Pizzolungo, alle prese con i soliti problemi sicurezza della strada nelle giornate di pioggia, dei cedimenti strutturali della rete idrica con interventi di riparazione con cadenza quasi giornalieri. Pensiamo anche alla mancata pianificazione di finanziamenti per dotare la frazione degli impianti fognari, come invece chiesto dalla UE. Depotenziamento della energia elettrica, e collegamenti di telefonia e internet. Stessi problemi attanagliano diverse famiglie della zone di “Piano Guastella” e contrada “Martogna”, le cui abitazioni sono prive di collegamenti con la rete idrica. Eppure tutti questi ericini pagano regolarmente le tasse come tutti gli altri.

Da menzionare anche il mancato potenziamento della videosorveglianza più volte richiesta, nonché la crisi che stanno vivendo quei pochi cittadini che abitano nel centro storico della comunità mentre gli esercenti stanno passando e non da ora, il periodo più buio sul piano economico.

Il servizio di spazzamento è pressochè inesistente e certi quartieri, specie nei giorni di vento, appaiono sporchi con volantini e sacchetti di plastica ammassati agli angoli dei marciapiedi. Infine non si hanno notizie degli interventi che erano stati previsti, con fondi assegnati dalla regione, per il rifacimento della ormai inesistente pista ciclabile.

Faranno parte del tavolo Bartolo Giglio e Leonardo Torre per la Lega, Maurizio Miceli e Giuseppe Vassallo per Fratelli d’Italia, Gianfranco Sernesi e Franco Cipponeri per Diventerà Bellissima.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi