Erice, lavori non conformi: chi paga i danni ?

Fortunatamente la Sovrintendenza  ha bloccato i lavori sul basolato del centro medievale di Erice perché leggiamo, essere non conformi. La domanda adesso è: chi pagherà per i danni al basolato? Chi ha sbagliato? Per questo chiediamo che il Sindaco avvii subito una verifica interna al fine di accertare su chi ricadono le responsabilità, se il Comune è danneggiato oppure è stato parte in causa dello scempio acclarato da diverse foto diffuse anche da consiglieri comunali.
Così l’Avv. Vincenzo Maltese componente dell’assemblea nazionale Ass. Codici – Centro per i diritti del cittadino.

A tutela della Colletttivita ericina attendiamo sviluppi in tale direzione.  SE NON CI SARANNO DICHIARAZIONI A STRETTO GIRO DI POSTA DEL SINDACO O DELLA GIUNTA, COME ASSOCIAZIONE DI TUTELA DEI CITTADINI, PRESENTEREMO UN ESPOSTO PER DANNO ERARIALE PRESSO LA CORTE DEI CONTI E LA PROCURA DELLA REPUBBLICA.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi