Colpisce negoziante in centro: giovane rapinatore bloccato dalla Polizia di Stato

 

Aveva rubato un joystick all’interno di un negozio del centro storico di Trapani e poi colpito con un pugno il titolare, il giovane bloccato dagli uomini della Squadra Volante e della Squadra Mobile, nel tardo pomeriggio di ieri.

Il ragazzo, un diciassettenne con precedenti, dopo aver sottratto l’oggetto dall’esercizio commerciale aveva tentato di dileguarsi ma, raggiunto dal negoziante, non aveva esitato a sferrargli un colpo al torace per divincolarsi e fuggire.

I poliziotti, dopo aver visionato immediatamente le immagini del sistema di videosorveglianza, lo hanno subito individuato e rintracciato, mentre indossava ancora gli stessi indumenti utilizzati nel corso dell’azione criminosa.

Per il giovane sono così scattate le manette, con l’accusa di rapina impropria ed è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Palermo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi