Nasce la Denominazione comunale di origine (De.C.O. ) Trapani Western Sicily

Il Consiglio Comunale di Trapani del 20 luglio, con il voto favorevole di maggioranza e opposizione, trova l’unità attorno ad una tematica strategica per la città di Trapani, proposta dall’AC Tranchida. E’ stato approvato, infatti, il Regolamento comunale per la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali con la istituzione della Denominazione comunale di origine (De.C.O.) Trapani Western Sicily.
Un risultato nato dal tavolo di confronto promosso dall’A.C. ed effettuato a dicembre scorso in seguito all’aumento del prezzo del pane, tra la Camera di Commercio, le associazioni di categoria dei panificatori, dei molini, delle associazioni di categoria e dei consumatori.
Con questo risultato il Sindaco Giacomo Tranchida, unitamente all’Assessore alla Politiche Agricole Giuseppe Pellegrino, concretizzano un’altra pagina del programma di governo.
L’obiettivo dell’Amministrazione ed oggi del Consiglio Comunale tutto è quello di valorizzare le nostre produzioni agricole per dare dignità ai nostri agricoltori e garantire salute ai consumatori.
Nell’ambito della valorizzazione delle nostre produzioni ci si avvale, di prodotti DOC (denominazione di origine controllata dei vini) e DOP (denominazioni di origine protetta) di cui la nostra provincia è ricchissima.
A livello comunale, si è fatto ricorso alla normativa che consente la istituzione della Denominazione Comunale di origine per la valorizzazione dei prodotti tipici locali affidando la presidenza della Commissione De.C.O. alla dirigente dello Sportello Unico.
Il Regolamento della De.C.O. è stato elaborato dagli Assessori Pellegrino e Patti con la collaborazione della Dirigente Enza Canale, unitamente al responsabile del servizio Sportello Unico dr.ssa Rosaria Montalbano e la seconda commissione consiliare.
Sarà compito del dirigente aprire la procedura di evidenza pubblica per ottenimento del Logo De.C.O. Trapani Western Sicily.
Dal confronto con le categorie nasceranno presto i primi disciplinari di produzione, si lavorerà in sinergia con il Distretto del Cibo Born in Sicily Routes- Val di Mazara attraverso l’uso di grano duro siciliano o della zona del distretto.
Il primo disciplinare riguarderà il “Pane Nostro & C – Trapani West Sicily”, si continuerà con il cuscusu trapanese .
Esprimiamo viva soddisfazione – dichiarano all’unisono il Sindaco Tranchida e gli ASSessori Patti e Pellegrino – anche per la bella pagina Politica scritta per la nostra Città …unanimemente: da Giuseppe Guaiana Presidente del Consiglio, e dai consiglieri, La Porta, Peralta, Mazzeo, Patti, Genco, Bianco, Greco, Virzì, Passalacqa, Guaiana Enzo, Vassallo Santo, Spada, Daidone. Apprezzati sono stati i voti delle consigliere Trapani e Cavallino, Gianformaggio e La Barbera anch’essi dell’opposizione.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi