Sfide annunciate al Rally del Tirreno per moderne e storiche

Tanti pretendenti al successo assoluto e di classe alla gara organizzata da Top Competition in programma  l’8 e 9 agosto che apre la caccia alla Coppa Rally di Zona, per il Trofeo Rally Sicilia, per TRZ storico 4^ Zona e per il Campionato Siciliano. La gara in streaming video

La 17° edizione del Rally del Tirreno e la 4° del Tirreno Historic Rally si preannunciano ricche di sfide. Le attuali normative non permettono la presenza del pubblico, per questa ragione gli organizzatori hanno rinforzato il flusso di informazioni disponibili e ogni fase della competizione potrà essere seguita in streaming sulla pagina facebook del Rally del Tirreno e sul sito www.rallydeltirreno.com .

Dalla classifica assoluta a quella di ciascuna categoria i pronostici sono assai difficili. La gara alle porte di Messina dell’8 e 9 agosto organizzata da Top Competiton apre la caccia ai punti di Coppa Rally di 8^ Zona con coefficiente di moltiplicazione del punteggio 1,5 e Trofeo Rally Sicilia con coefficiente 2,5; TRZ storico (Trofeo Rally di Zona) per la 4^ Zona, entrambe le gare con validità per il Campionato Siciliano a coefficiente 1,5.

Due equipaggi palermitani sulle auto di classe R5: Alessio Profeta e Sergio Raccuia sulla Skoda Fabia della Island Motorsport , secondi al Tirreno nel 2019 e reduci dal 9° posto al Rally di Roma Capitale; Ernesto Riolo, il giovane palermitano di Cerda e figlio d’arte che sulla Peugeot 208 ha scelto Gianfranco Rappa alle note, già vincitore nel 2017 e 2019, con l’esperto Totò Riolo senior.

Sempre tra le auto a trazione integrale, ma in classe N4 ci sarà con giustificate ambizioni da pilota esperto il messinese Angelo Di Dio in coppia con Antonio Marino sulla Mitsubishi EVO X.

Luci della ribalta per le Renault Clio Super 1600 di Carmelo Molica e Carmen Grandi, il sempre competitivo driver di Gioiosa Marea e la co – driver laziale, portacolori del Sumbeam M Sport e quella di Giovani Celesti e Luigi Aliberto in forze al Team Phoenix. Due le Clio  R3 di Angelo Bruno e Maurizio Giacobbe giovane equipaggio messinese in gara sempre per i colori della Phoenix, mentre i locali Andrea Nastasi navigato da Graziella Rappazzo, per l’Asd Team del Mago.

Proverà a ripetere il successo all’esordio del 2019 in classe R2b il cefaludese Antonio Damiani coadiuvato dall’eclettico concittadino Giuseppe Li Vecchi su Peugeot 208;  stessa vettura per il competitivo pattese Alessandro Scalia, navigato da Davide Masotto, mentre con la Renault Twingo proverà a contrastarli il duo palermitano palermitano Giovanni Barreca e nello Carnevale.

Affollata la classe A7 di equipaggi in grado di ben figurare nella Top ten. Fra questi gli agrigentini veterani della serie siciliana Nazareno Pellitteri e Michele Lo Monaco su Renault Clio, tutti messinesi Giuseppe Munafò – Francesco Galipò, Andrea Cariolo – Pietro Arena entrambi equipaggi su Renault Clio, nonché i giovanissimi Gabriele Pandolfino e Andrea Travia su Peugeot 306 portacolori Nebrodi Sport.

Alta pressione anche in classe N3 con Giovanni Catania esperto e pungente pattese della CST Sport alla guida della Renault Clio, stessa auto per Maurizio Rizzo, che gioca in casa, come il milazzese Franco Alibrando. Al volante di una Peugeot 206 della Ro Racing sarà Paolo Celi già detentore di un titolo regionale.

In classe K10 spiccano i nomi dei messinesi Antonino Armaleo al via su Citroen Saxo e Enrico Briguglio su Peugeot 106. Stesse vetture francesi ma di classe A6 rispettivamente per Paolino  il santateresino Fragale ed il nebroideo Salvatore Pio Scannella.

Per quanto riguarda la Racing Start ci saranno in classe 2000 Alessio Pandolfino navigato da Davide Velardi  su Peugeot 206, e in 1600 sempre su Peugeot il forte “slalomista” Giovanni Greco in coppia  Antonino Bongiovanni. Contano sul potenziale della Citroen, Giuseppe Spanò su una C2 con  al suo fianco  il sempre più esperto Lorenzo Sarlo e con una Saxo l’inossidabile locale Antonio Bertuccio  coadiuvato da  Giuseppe Lisa, tutti equipaggi peloritani.

Forte e combattuta la classe N2 dove a primeggiare sono sempre le Peugeot 106 con i piloti della costa ionica Roberto Mignani, Vittorio Tamà, il giovanissimo esordiente Antonino Casablanca, mentre punta ai punti delle serie di zona e regionali il nisseno Salvatore Farina.

Sarà una notte ad alta tensione anche per il 4° Trirreno Historic Rally.

In 2° Raggruppamento Giovanni Spinnato e Fabio Mellina su Porsche 911 nei colori Island Motorsport, sono pronti a bissare il successo del 2019. Sempre con le Porsche 911 ma in 3° raggruppamento sarà bagarre fra i corleonesi  della Project Team Antonio Di Lorenzo e Franco Cardella, già sul podio assoluto nella passata edizione, il giovanissimo madonita Pierluigi Fullone , esordiente sulla super car di Stoccarda, insieme all’instancabile Alessandro Failla dell’Island motorsport e l’agrigentino Pietro Tirone in coppia con il palermitano Giacomo Giannone sotto le insegne del Team Bassano

Protagonista del 4° Raggruppamento sarà il cefaludese tricolore Angelo Lombardo, che sulla fidata Porsche portacolori RO-Racing, sarà navigato da Ratnayake Harshana, coequipier dello Sri Lanka. Stesso raggruppamento per la piccola Opel Kadett della Project team con alla guida l’esperto alcamese Francesco Ospedale

In 1°raggruppamento il palermitano Angelo Diana sarà alla guida della BMW 2002 navigato da Giuseppe Di Salvo.

Domani, venerdì 7 agosto gli equipaggi potranno effettuare le ricognizioni dell’intero percorsodi gara comprese le prove speciali, solo con auto di serie e nel pieno rispetto del codice della strada, sotto l’attenta vigilanza dei Commissari di Percorso. Sabato 8 agosto il completamento delle operazioni preliminari presso il “ Tirreno Village” a Villafranca Tirrena, che sarà sede ella partenza, del traguardo dei riordini e dei parchi assistenza, oltre che del Centro servizi. Lo start della competizione alle 24  di sabato 8 agosto, alla volta di 6 PS, 3 riordini e 2 parchi assistenza, prima del traguardo finale alle 8.30 di domenica 9 agosto.
Info disponibili su www.rallydeltirreno.com  L’Ufficio StampaRif. Rosario Giordano cell. 3346233608 info@erregimedia.com

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi