“Sicilitudini” a Petrosino, domenica appuntamento a Torre Galvaga. “Sciasciando”, narrazioni tratte da “Il Mare Colore del Vino” di Leonardo Sciascia

Si terrà domenica prossima (16 agosto) il secondo dei tre appuntamenti con “Sicilitudini”, l’iniziativa artistico-culturale promossa dall’Associazione Otium-_Casadamiani di Marsala nell’ambito delle manifestazioni estive 2020. Alle ore 18.30, alla Torre Galvaga (c/da Triglia Scaletta) andrà in scena “Sciasciando”, narrazioni tratte dalla raccolta di racconti brevi “Il Mare Colore del Vino” di Leonardo Sciascia.

L’installazione alla Torre Galvaga è curata da cinque giovani artisti, che intesseranno voce e musica per raccontarci i tre racconti scelti: Il lungo viaggio, Filologia e Il mare coloro del vino. Le voci narranti saranno: Francesca Melluso, Stefano Parrinello, Francesco Vittorio Pellegrino. Per gli intermezzi musicali: Carlo Barbera alla chitarra e Roberto Giacinto Pellegrino alla fisarmonica.

Info e prenotazioni: l’accesso allo spettacolo è gratuito previa necessaria prenotazione tramite Sms o WhatsApp al numero 348.4766456, fino ad esaurimento posti e nel rispetto delle norme anti-Covid. Per raggiungere Torre Galvaga verrà attivato un bus navetta che farà la spola con il locale Dabadà sulla strada statale 114. Per usufruire di tale servizio è necessario prenotarsi.

Il terzo e ultimo appuntamento con “Sicilitudini” è in programma il 23 agosto.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi