Un evento unico e irripetibile, concerto in barca a Marettimo


Imbarco gratuito fino a esaurimento posti

Un catamarano come palcoscenico, una platea formata da barche di pescatori (che assicurano il distanziamento previsto dalle attuali disposizioni governative), nello splendido scenario del tramonto di Marettimo, la più selvaggia e incontaminata Isola delle Egadi di fronte la costa siciliana di Marsala e Trapani.

Gulino in un concerto unico e sensazionale– domenica 30 agosto alle ore 17.30 ( imbarco presso il Bar Scirocco) –  festeggia il suo ritorno alla musica dal vivo proponendo i brani tratti dal suo album solista “Urlo Gigante”, uscito lo scorso marzo per Woodworm/Universal, e una selezione di canzoni dei Marta sui tubi. Ad accompagnarlo il chitarrista Alberto Bassani.

“Marettimo é da sempre la mia isola perfetta, il grembo di madre natura dove mi piace tornare a rifrescare lo spirito. La sua bellezza é abbacinante e la sua atmosfera regala pace anche agli animi più inquieti come il mio. Finalmente sono riuscito a trovare le condizioni per organizzare un concerto sull’isola che alcuni testi antichi riferiscono possa essere Itaca.  Come un novello Ulisse, festeggerò il mio ritorno alla musica con un concerto unico per le sue caratteristiche” haannunciato via social Gulino.

E’ possibile partecipare gratuitamente, inviando via messenger alla pagina dell’evento (www.facebook.com/events/2647752085541238/) la conferma di prenotazione del viaggio fino all’Isola (ricevuta dell’acquisto del biglietto dell’aliscafo o dell’aereo) e verrà riservato – aspettando conferma – un posto su una delle imbarcazioni messe a disposizione dagli isolani per accogliere il pubblico.

Frutto di un lavoro speleologico all’interno del proprio io, “Urlo Gigante” oltre che rappresentare il ritorno in pista di un artista raffinato e aperto alle sfide, è la testimonianza artistica di un uomo che ha imparato a confrontarsi con la triplice dimensione di padre, compagno e amante. La costante scoperta di nuove emozioni e l’incessante riposizionamento nelle dinamiche familiari hanno guidato Gulino nella scrittura del suo primo album.

Come i ricordi della propria infanzia vengono riletti alla luce della nuova dimensione di genitore, così in “Urlo Gigante” quel sound immediatamente riconoscibile che ha reso i Marta sui Tubi una delle più fulgide realtà del rock italiano viene irrorato con soluzioni autoriali inedite e una veste artistica calata nella contemporaneità.

Info

www.facebook.com/giovanni.gulino.161

www.facebook.com/events/2647752085541238/

Marettimo é raggiungibile via aliscafo (Liberty Lines) da Trapani o Marsala

Info per alloggio Sig.ra Cettina, 3333654490

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi