Si è conclusa, domenica 18 ottobre, la quarta edizione del “Pink Lady 2020″

La manifestazione, inserita nell’ambito delle iniziative del mese dedicato alla prevenzione e diagnosi precoce del cancro al seno, ha visto la vittoria della coppia Elena Spinelli – Mariza D’Anna che, al termine di una finale avvincente, hanno avuto la meglio sul doppio formato da Giovanna Taranto – Ninni Scalia. La partita si è conclusa con il punteggio di 6/4, al termine di un incontro in cui il sano divertimento ha certamente prevalso sulle pur legittime ambizioni di vittoria. La finale ha rappresentato la naturale conclusione di un torneo caratterizzato da encomiabile fair play e voglia di mettersi in gioco da parte di tutte le atlete.

L’evento conclusivo, introdotto dal Presidente del Circolo Tennis Trapani, Avv. Dario Safina, ha accolto la partecipazione dell’Assessore Rosalia D’alì che, in un breve intervento ed in rappresentanza del Comune di Trapani, ha sottolineato l’importanza della tematica trattata, auspicando ulteriori iniziative in tal senso affinché il messaggio lanciato possa raggiungere la più ampia platea di donne. E’ toccato poi alla d.ssa Loredana Lo Giudice, medico oncologo presso il Reparto di Oncologia Medica dell’Ospedale “S.Antonio Abate” di Trapani,prendere la parola con il compito di intervenire e dare valenza medico-scientifica alla manifestazione. Si è sottolineato quanti passi siano stati fatti nella direzione di una corretta ed accurata diagnosi precoce per poter affrontare con le migliori armi a disposizione della medicina eventuali patologie e di quanto ancora si possa e si debba fare in termini di divulgazione di una corretta cultura della prevenzione.

I ringraziamenti finali sono andati ed al Circolo Tennis Trapani, per la sensibilità mostrata dalla Dirigenza e per l’ampia disponibilità con cui, fin da subito, ha accolto la manifestazione.

Particolare menzione va a Daniela Marino, ideatrice e motore dell’evento, impegnata in campo e fuori per dare impulso ad un progetto oramai consolidato che, nel suo piccolo, ha saputo ritagliarsi un ruolo significativo sul territorio.

L’impegno è quello di continuare a porre l’attenzione sul delicato tema della prevenzione e diagnosi precoce del cancro al seno, con particolare riferimento all’indubbia importanza che ha l’attività fisica nel più ampio contesto del benessere psico-fisico e della qualità della vita.

La presenza attiva di tutte queste componenti ha dato all’iniziativa uno spessore che ha “impreziosito” la manifestazione e che, nonostante le necessarie attenzioni e limitazioni imposte dal particolare momento storico, ne ha reso possibile il buon esito.

L’appuntamento è all’anno prossimo per la quinta edizione del “Pink Lady”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi