Approvato progetto di finanziamento di 64mila euro per giochi inclusivi presso la villa margherita

Utilmente classificati in graduatoria provvisoria con il punteggio di 80, il Comune di Trapani vede approvato un progetto sui giochi inclusivi dell’importo di circa 64.000 € di cui 42.500 € finanziati dalla Regione Siciliana, Dipartimento della Famiglia, presentato circa un anno fa.
Tale progettualità inclusiva – che va a sommarsi a quella realizzata la scorsa primavera con fondi comunali in tutte le scuole materne, così come finanziata nello scorso bilancio dalla maggioranza consiliare che sostiene l’AC Tranchida – oltre a prevedere la fornitura e allestimento dei giochi destinati a TUTTI i bambini, contempla anche il rifacimento del manto e aree di accesso allo spazio gioco e la sistemazione della pavimentazione che rappresenta un punto chiave nella progettazione e realizzazione del parco giochi con piastre elastiche anti-trauma e anticaduta.
Nell’area destinata al gioco saranno realizzate opere edili di adeguamento per renderla priva di barriere architettoniche.
  “Con l’approvazione e il finanziamento del progetto redatto dagli uffici tecnici del comune, con l’apporto del rup arch. Alestra, si potrà concretizzare un altro obiettivo del programma di questa Amministrazione che oltre a riqualificare un luogo importante della città – commenta il Sindaco Tranchida – tende ad aumentare e rendere accessibili e inclusivi gli spazi a verde ed a giochi cittadini, nel prossimo futuro anche di villa margherita, contenendo i costi sul bilancio comunale”.
“Consentire ai bambini diversamente abili di accedere all’area giochi e poter condividere con i propri coetani la gioia del divertimento – aggiunge l’assessore Patti alle pari opportunità – realizza vera inclusione. Alla preparazione del progetto è stata coinvolta la Garante dei disabili”.
  “Continua pertanto l’impegno di questa Amministrazione – aggiunge l’assessore La Porta – nonostante la pandemia del virus che spegne parte della gioia di vita quotidiana, nel garantire ai bambini il gioco all’aperto nelle ville e negli spazi pubblici con un vero e proprio piano di interventi che contiamo di completare nel corso del nostro mandato anche nei quartieri e nelle frazioni di Trapani”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi