Covid – Cambiamo Erice fa le sue proposte

Parte dal nuovo movimento civico “CambiAmo Erice” l’appello rivolto alla amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniela Toscano di fare giungere nelle case degli ericini le mascherine chirurgiche di protezione. Cosa che avvenne ma in parte durante il lockdown di marzo.
“L’amministrazione Toscano aveva garantito che tutti avrebbero ricevuto le mascherine e in questa fare acuta del virus di questa seconda ondata sarebbe un bel segnale per tante famiglie – spiega Luigi De Vincenzi fondatore assieme ad altri del movimento civico CambiAmo Erice.
“Sono tanti i cittadini che ci hanno evidenziato tale mancanza assieme a quella della carenza di bombole d’ossigeno – conclude Luigi De Vincenzi – e quindi, con spirito propositivo facciamo questo appello al sindaco di Erice affinché si adoperi in tal direzione”

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi