Sequestro di prodotti illegali in un negozio gestito da cinesi

La Polizia municipale di Trapani ha sequestrato decine di articoli contraffatti in una attività commerciale gestita da cittadini cinesi. L’attività di controllo ha portato, in particolare, al sequestro di dentifrici, deodoranti, saponi, maschere di carnevale, tatuaggi, adesivi “stickers”, lamette da barba, nonché, di una notevole quantità di materiale elettrico (asciugacapelli, rasoi elettrici, taglia capelli, batterie) e di giocattoli. Tutto il materiale è stato sequestrato perché non conforme alla normativa vigente in materia di sicurezza dei prodotti e perché privo delle istruzioni in lingua italiana, senza la marcatura “CE” e quindi potenzialmente pericoloso per la salute dei consumatori. Nei confronti del titolari dell’ esercizio commerciale controllato sono state comminate sanzioni di natura amministrativa.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *