Il Liceo Scientifico a Roma per la 5^ edizione del concorso “Volontari della Conoscenza”

Si è svolto ieri mattina al Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala un convegno nell’ambito della II^ edizione del progetto “Tra generazioni. L’Unione crea il lavoro”, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale e dalla CNA Pensionati Trapani in collaborazione con Google, per la formazione intergenerazionale e la creazione di nuove opportunità di lavoro.
Il progetto, ha coinvolto gli alunni del Liceo e gli ex artigiani e imprenditori oggi in pensione. La dottoressa Rubino, ex allieva del Liceo e borsista Google, durante il corso ha tenuto una lezione in cui ha evidenziato le molteplici potenzialità del più noto motore di ricerca, anche in relazione al suo uso come “vetrina” virtuale per i prodotti al fine di ampliare il mercato delle imprese artigianali. All’incontro non ha potuto presenziare, come invece preannunciato, l’Assessore Regionale all’Economia, Alessandro Baccei, bloccato a Palermo da importanti impegni istituzionali. Erano presenti invece, oltre al Dirigente Scolastico Fiorella Florio, la professoressa Cinzia Patera, abile tutor del corso, Beatrice Tragni, Segretaria CNA Pensionati Nazionale, Luigi Giacalone e il dottor Mario Filippello, rispettivamente della CNA provinciale e regionale, e la dottoressa Cecilia Stajano, di Mondo Digitale.
Gli allievi coinvolti sono stati quelli delle terze B ed F, che durante 10 pomeriggi hanno insegnato a un gruppo di ex-artigiani l’uso del pc. Particolarmente richiesto dai corsisti è stato l’uso di SKYPE per poter comunicare con i figli e i nipoti lontani. La dottoressa Cecilia Stajano ha molto apprezzato le testimonianze dei corsisti e dei giovani tutor. A scuola si è realizzato un ponte in cui la tecnologia è stata solo uno strumento per superare la solitudine di uomini e donne che hanno speso la vita in lavori artigianali e ora si trovano spesso soli; dall’altra parte i ragazzi hanno creato rapporti di intensa amicizia con i “nonni adottivi”.
“Il nostro Liceo – dice il Dirigente Scolastico, Fiorella Florio – non è nuovo ad aperture verso l’esterno. Spesso si sono svolti a scuola corsi per categorie svantaggiate perché il Liceo Ruggieri non può essere una cattedrale nel deserto. La nostra struttura è sempre disponibile ad implementare progetti ed occasioni culturali”
La dottoressa Tragni ha sostenuto il valore del lavoro artigianale, fondamento del made in Italy, una delle possibilità per superare un momento di recesso economico a grandissima scala.
Durante il suo intervento il Segretario provinciale della CNA Luigi Giacalone ha generosamente offerto una serie di suggerimenti pratici agli alunni per potere subito crearsi possibilità di lavoro, e ha assicurato aiuto concreto; dello stesso tenore l´intervento di Mario Filippello, segretario regionale della CNA.
La professoressa Cinzia Palermo Patera ha ringraziato tutti i partecipanti, sottolineando che il volontariato e l’inclusività sono i fondamenti dell’istruzione del Liceo dove il mondo scientifico si collega con l’humanitas classica per creare “una testa ben fatta”.
Intanto una delegazione del Liceo Scientifico è pronta per la partenza per Roma dove l’8 maggio in Campidoglio si svolgerà la 5^ edizione della premiazione del concorso “Volontari della Conoscenza” promosso dalla Fondazione Mondo Digitale; un momento di condivisione voluto per ripercorrere insieme l´anno scolastico degli studenti senior e dei ragazzi impegnati nei corsi di Nonni su Internet, ma anche per approfondire temi di volontariato e di alfabetizzazione digitale, e per premiare i lavori che meglio rappresentano lo spirito dei progetti.

Da sinistra Cecilia Stajano Beatrice Tragni, Luigi Giacalone, Mario Filippello, Cinzia Patera e Fiorella Florio.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *