Arrestato 41enne per estorsione continuata

I militari della Compagnia Carabinieri di Trapani hanno tratto in arresto un 41enne trapanese, residente nella frazione di Erice Casa Santa, nei cui confronti il G.I.P. del Tribunale di Trapani ha emesso un ordine di custodia cautelare in carcere per estorsione continuata.
Le indagini, scaturite a seguito della denuncia sporta da un commerciante locale, hanno permesso di appurare che l’uomo per alcuni mesi, con cadenza quasi giornaliera, si era recato presso un esercizio commerciale della zona, riuscendo a estorcere piccole somme di denaro al denunciante, terrorizzato dalla pericolosità del soggetto e dalle ripetute minacce ricevute.
Solo dopo alcuni mesi, il commerciante e la moglie, stanchi delle continue vessazioni a cui erano sottoposti, hanno avuto la forza di reagire e di chiedere aiuto ai Carabinieri.
I militari dell’Arma, coordinati dal sostituto procuratore Franco Belvisi, a conclusione di delicata e mirata attività investigativa, hanno raccolto numerosi elementi probatori a carico dell’estortore che nella giornata di ieri è stato rintracciato e dichiarato in arresto.
L’uomo si trova ora ristretto presso la casa Circondariale “San Giuliano” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *