Ieri sera gli Ube a Favignana per il progetto I Art

Giunge in redazione questo comunicato stampa dal Comune di Favignana:
« Si sono ispirati a Empedocle, esibendosi attraverso i suoni e trattando, quindi, i quattro elementi: acqua terra, aria, fuoco, ieri sera gli UBE (Unfired But Exploded) a Favignana, ossia Davide Oliveri, Fabio Costantino e Vincenzo Virgillito, catanesi che vivono tra l’Etna, Mosca e Londra e che nella loro musica trasferiscono emozioni, esperienze e timbriche che hanno assimilato dal confronto con musicisti di differenti culture e formazioni. Uno spettacolo di musica innovativo (per l’emento acqua hanno utilizzato proprio dell’acqua per creare dei suoni, e le loro musiche erano improvvisate), che alla fine si è riproposto in un bis di due brani – quello ispirato al fuoco e quello ispirato all’aria – richiesto da un gruppo di spettatori. Il gruppo si è esibito in un concerto di musica elettronica per il Festival I ART – il grande contenitore di eventi multidisciplinari incluso nell’omonimo progetto comunitario, ideato e diretto da I World e con il Comune di Catania ente capofila – a cura dell’associazione ZO, dal titolo “Rizòmata Project”, nei giardini di Palazzo Florio.Presente all´iniziativa, in rappresentanza dell´Amministrazione Comunale delle Egadi, l´Assessore Emanuela Serra».

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *