Il palazzo della dogana di Trapani

A pochi passi dalla Biblioteca Fardelliana e più precisamente in via Ammiraglio Staiti, di fronte al porto di Trapani, sorge il palazzo della Dogana.
L’edificio si erge sul vecchio sito della Cappella di Maria Santissima del Porto. L’appalto per la costruzione della struttura fu dato all’ingegnere Salvatore Previto, nel 1825. Lo stile è eclettico: non segue una forma ben precisa, ma è il risultato di vari elementi di diversa provenienza che ha caratterizzato fortemente l’architettura della fine del XIX secolo.
Il palazzo si trova in una zona strategica, poiché situato nella principale via del porto, facilitando dunque il controllo di tutte le merci che sono da esportare e da importare via mare.
La dogana marittima è molto importante visto il ruolo che occupa per l’attività di prevenzione e contrasto degli illeciti di varia natura. Dal 7 agosto 2012 l’Agenzia delle Dogane ha incorporato l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, assumendo la denominazione di “Agenzia delle Dogane e dei Monopoli”.

La tua azienda sta per fallire se non...

Attiri nuovi clienti in maniera prevedibile e alzi la frequenza di acquisto

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto