Dal carcere a un futuro da pasticceri

Alcuni detenuti che hanno sostenuto l’esame, insieme alla commissione d’esame e il comandante del carcere di “San Giuliano” Giuseppe Romano.

Questa mattina, presso la Casa Circondariale di Trapani, nove detenuti della sezione “Tirreno”, hanno sostenuto gli esami finali per conseguire l’attestato di “Aiuto Pasticcere”, corso di formazione organizzato dall’Ente di Formazione ISSTREF.
Gli allievi che hanno portato a termine il corso, sotto la guida del professor Fabio Bongiovanni, sono: Gianluca Brignone, Bucur Valentin, Alberto Capasso, Mario La Russa, Gianni Mannina, Vincenzo Mannoja, Davide Mannone, Rohozneanu Florin, Benito Trentacoste. L’esame è stato sostenuto davanti la commissione composta dal dottor Gaetano Amodeo, e dagli insegnanti Michele De Vita e Pietro Gianno.
L’attestato rilasciato dall’ISSTREF potrà dare la possibilità ai detenuti, non appena usciti dal carcere, di lavorare presso attività artigianali di pasticceria. In passato è già accaduto, grazie alla serietà del corso e alla professionalità raggiunta dagli allievi.
A conclusione del corso, i neo pasticceri hanno preparato dei bignè alla panna che sono stati distribuiti a tutti gli altri detenuti ristretti nel reparto.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *