È Natale, il cuore si apre alla fraternità

Scuola FalconeIn occasione del Natale, in tutte le scuole fervono i preparativi per vivere questo giorno così intenso e importante nel modo più positivo con tutta la scolaresca e i familiari. Anche l’Istituto Comprensivo “Eugenio Pertini” di Trapani è coinvolto in questi momenti di convivialità in cui prenderà parte anche la dirigente scolastica, Maria Laura Lombardo, che tanto tiene a queste iniziative in cui la scuola si apre al territorio. Infatti, oggi ci saranno drammatizzazioni, canti e balli, congiuntamente al progetto “continuità e accoglienza, nel corso del quale i ragazzi della scuola secondaria di primo grado ospiteranno i loro coetanei spagnoli accogliendoli, appunto, con canti e danze. Durante questi momenti, spazio anche alla solidarietà: sono stati preparati dei banchetti con oggetti di varia natura che saranno venduti e i fondi raccolti saranno devoluti a “Telethon”. Il giorno 18, invece, canti, poesie, danze e drammatizzazioni interesseranno le sezioni della scuola dell’infanzia dei plessi di via Salemi, via Verdenais e via Buseto. Anche in queste scuole ci sarà un momento di solidarietà, quindi di raccolta fondi che saranno devoluti all’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla –.
Infine, il giorno 21, ultimo giorno di scuola prima dell’inizio delle vacanze natalizie, spetterà alla scuola primaria intrattenere le famiglie con degli spettacoli a tema natalizio. I plessi interessati sono quelli della via Erodoto e della via Terenzio, che raccoglieranno a loro volta dei fondi per “Telethon”.
Iniziative di questo tipo, organizzate in questo periodo, sono indubbiamente molto importanti per sensibilizzare gli alunni dei tre gradi scolastici, facendo loro trascorrere momenti di fraternità, pace e rispetto per l’altro.

Francesco Catania

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *