A Marsala autobus  sporchi e privi di importanti dotazioni di sicurezza

autobus marsalaGli autobus che svolgono il servizio di trasporto urbano a Marsala non solo sono senza tagliando assicurativo ma sono sporchi e privi di importanti dotazioni di sicurezza. A lanciare l’allarme, confermato ieri da un controllo dei mezzi effettuato dalla polizia al capolinea di piazza del Popolo, sono la Filt Cgil di Trapani e la Camera del lavoro di Marsala.

Dopo diverse segnalazioni del sindacato dei Trasporti della Cgil la polizia ha, infatti, controllato tre mezzi che sono risultati privi di tagliando assicurativo, estintore e martelletto di emergenza per i vetri.

Contestualmente la Filt Cgil e la Camera del lavoro di Marsala hanno chiesto e ottenuto un incontro con l’amministrazione comunale. Al vice sindaco Agostino Licari il segretario della Filt Cgil di Trapani Salvatore Gammicchia, il segretario della Camera del lavoro marsalese Piero Genco e il coordinatore regionale della Filt Enrico Di Maio, hanno chiesto che i mezzi attualmente in circolazione, che risalgono a circa venti anni fa, vengano dotati di documentazione, dotazioni di sicurezza e che si effettui una pulizia straordinaria interna ed esterna. I rappresentanti della Cgil hanno, inoltre, chiesto che il Comune si faccia carico del pagamento della multa elevata agli autisti.

Disponibilità è stata espressa dal vicesindaco che si impegnato a rendere più idonei i mezzi in circolazione assicurando, inoltre, che il Comune si farà carico delle contravvenzioni.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *