Alcamo, tre persone arrestate in flagranza per furto in appartamento

collageIeri notte, intorno alle 2, ad Alcamo, tre soggetti sono stati sorpresi dai carabinieri mentre erano intenti a mettere a segno dei furti in appartamento. Si tratta di due cittadini tunisini, già noti alle forze dell’ordine, e una ragazza alcamese, traditi da alcuni rumori che hanno fatto insospettire uno dei proprietari, il quale ha chiamato il 112.
I militari, intervenuti tempestivamente, sono riusciti a fermare i tre, cogliendoli mentre erano intenti ad asportare vari attrezzi ed utensili da lavoro dal garage dell’abitazione, riuscendo anche a bloccare un tentativo di fuga. I carabinieri hanno quindi arrestato i tre soggetti in flagranza per furto aggravato in abitazione.
In seguito alla celebrazione dell’udienza di convalida degli arresti, i due uomini sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre la donna alla misura dell’obbligo di dimora.
Salgono in tutto a cinque, in meno di una settimana, gli arresti effettuati dagli uomini dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alcamo, al comando del maresciallo Salvatore Angelini, impiegati nei servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *