Prosegue il progetto “Scuola e Salute”

sieliLa Società Mediterranea di Medicina dello Sport con il patrocinio della delegazione provinciale del C.O.N.I. di Trapani, ha proposto anche quest’anno il progetto “Scuola in Salute”, rivolto alle giovani generazioni di Trapani, Sono stati coinvolti l’Istituto comprensivo “Nunzio Nasi”, l’Istituto “Giovanni Falcone” e l’Istituto comprensivo “Eugenio Pertini” di Trapani. Da quest’anno è stato anche inserito nel progetto l’Istituto comprensivo “Colloidi Sturzo”, arruolando tutta la popolazione scolastica delle prime della Scuola primaria (44 Alunni) del territorio di Rilievo, Guarrato e Marausa.
Il progetto prevede l’arruolamento di Studenti della 1^ classe della Scuola Primaria all’inizio dell’iter formativo scolastico, acquisendone parametri staturo-ponderali e condizioni cliniche (attraverso lo studio cardiovascolare, respiratorio, osteoarticolare, posturale ed odontostomatologico) per evidenziare eventuali problematiche cliniche e seguirne negli anni lo sviluppo fisico e psichico, indirizzando le loro scelte nello stile di vita e nella pratica ginnico-sportiva, seguendone inclinazioni e preferenze. I ragazzi saranno rivalutati e sottoposti a controlli clinici a frequenza annuale fino al completamento della Scuola Secondaria di primo grado (14 anni) al fine di seguire nella crescita il regolare sviluppo ed intervenire nel caso di riscontro di eventuali atteggiamenti parafisiologici e/o patologici con la collaborazione di Medici specialisti della S.M.M.S.
L’appuntamento per le visite di valutazione clinica degli Studenti inseriti nel progetto è fissato il prossimo sabato presso la sede provinciale del Centro di Medicina dello Sport di Trapani in via Sen. Simone Gatto 11.
Il progetto “Scuola in Salute” sarà coordinato da Francesco Paolo Sieli, presidente della S.M.M.S. e realizzato con la collaborazione di medici specialisti.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *