Cous cous fest 2016: alla “Casa del cous cous del Maghreb” la cucina dello chef Emanuele Russo

emanuele-russoIn una delle cinque macro aree della manifestazione dove si potrà assaporare il Cous Cous, la “Casa del Maghreb” (all’altezza Hotel Capo San Vito) sarà gestita, per il secondo anno consecutivo, dallo chef Emanuele Russo, patron del Ristorante Le Lumie di Marsala. Lo chef è inoltre il vincitore del Cous Cous Fest preview 2013 e del premio della giuria popolare del Cous Cous Fest, assegnato alla squadra italiana sempre nel 2013. Saranno disponibili, oltre alla variante con il pesce, quella magrebina con manzo, pollo e agnello, la ricetta con il nero di seppie ma anche le frascatole alla marsalese con melanzane e basilico.
L’area sarà aperta no stop da mezzogiorno a mezzanotte, e darà diritto, con un ticket di 10 euro, a un piatto di cous cous a scelta fra quelli proposti, un dolce della tradizione siciliana e a un bicchiere di vino o a una bibita.
Sabato 24 settembre, alle 16 e 30 presso il Pala Bia, Emanuele Russo sarà inoltre protagonista di un cooking show con degustazione a cura di Premiati Oleifici Barbera. Verrà preparato un filetto di capone in olio cotto e confettura di cipolla rossa. Condurranno Eliana Chiavetta ed Andy Luotto.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *