Erice, la chiesa di San Martino location della serata finale Zampogne dal Mondo

La straordinaria Chiesa di San Martino a Erice ha visto insieme ieri sera per il Concerto finale, i cinque Gruppi partecipanti all’edizione 2016/17 di “Zampogne dal Mondo” Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari.
Una esibizione che ancora una volta ha richiamato tantissimi spettatori che non hanno voluto mancare a questo speciale appuntamento natalizio inserito nel Cartellone di EriceNatale, organizzato da Comune di Erice e Fondazione EriceArte.

ericenatale-erice-musica-zampogne-dal-mondoGrande curiosità come sempre hanno suscitato le Cornamuse del Gruppo scozzese – Neilston & District Pipe Band – a contribuire non solo il caratteristico costume indossato e la musica ma anche e soprattutto la loro proverbiale simpatia.
Speciali i suoni e le melodie offerte poi dal Gruppo albanese – Tinguj Burimor -, melodie che arrivano al cuore e lo riempiono di grande serenità.
Gioviale e molto ritmato il suono offerto invece dal duo polacco – Zornica. Giovanissimi ma già molto bravi. Naturalmente anche per loro grande attenzione e soprattutto tantissimi i selfie.
Coinvolgenti e straordinari i componenti del Gruppo Zampogne Di Licata- che hanno regalato ai presenti nenie e melodie del repertorio siciliano. Un repertorio che ha davvero coinvolto i presenti in molti si sono aggregati ai loro canti.
Ma cosa dire poi del Gruppo Valle Di Comino (Lazio) – Patria della Zampogna, a loro è andato un tributo speciale da parte di tutto il pubblico. Per loro si tratta di un gradito ritorno a Erice che ormai è diventata la città della Zampogna per eccellenza.
Sabato mattina infatti si è tenuto al Teatro Gebel Hamed una vera e propria “Lezione di Zampogna” con i rappresentati dei cinque gruppi a cui hanno partecipato estimatori e anche studiosi di questo straordinario strumento musicale.

Accanto a tutto questo poi a fare da cornice ideale i profumi e i prodotti del Mercatino di Natale in Piazza della Loggia, preso d’assalto da turisti provenienti da tutte le parti della penisola. Turisti e visitatori si sono ritrovati in questi quattro giorni di Zampogne dal Mondo in questa Piazza riscaldata dalle luce di Natale e dal maestoso Albero, tra una sfincia ed un bicchiere di vin brulè, tra una crepes ed un bicchiere di fresco melograno, tra un panino con porchetta o salsiccia ed una cassatella, tra un bicchiere di vino o un dolcetto di badia. E ancora con la bocca addolcita da queste prelibatezze si sono ritrovati in giro per l’acquisto di un regalo in vista del Natale, sempre tra le casette del Mercatino o tra le botteghe di fine artigianato disseminate lungo le vie di Erice.

Ma Ericenatale 2016/17 continua con altri appuntamenti in Cartellone. Il 15 dicembre a Palazzo Sales, con inizio alle ore 10, si terrà il Workshop su “Cultura, enogastronomia di qualità e dieta mediterranea patrimonio dell’Unesco- la Sicilia del Cambiamento” dedicato alla dieta mediterranea, alla vite ad alberello e ai grani antichi siciliani, alla tutela della biodiversità.
Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Erice Giacomo Tranchida, del Presidente del Distretto Matteo Rizzo e dell’Assessore regionale con delega al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo Anthony Emanuele Barbagallo, Fabio Piccoli direttore di Winemeridian e Pietro Miosi Responsabile e Dirigente del Dipartimento Promozione e Marketing dell’Assessorato Regionale Agricoltura presenteranno le attività dei workshop.
Degustazioni e percorsi del gusto saranno curati dall’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice. Gli studenti nella giornata del 16 dicembre a Palazzo Sales, incontreranno alle 10 la scrittrice Simonetta Agnello Hornby, nei cui romanzi si avvertono sapori e colori della Sicilia.
La scrittrice palermitana, ancora il 16 dicembre alle ore 17.30, sarà presso il Teatro Gebel Hamed per una conversazione su “Dieta mediterranea e Letteratura”.

In tutto questo non bisogna dimenticare i 33 Presepi che si possono ammirare tra vicoli e cortili, nelle botteghe o palazzi e ancora nelle Chiese di Erice e a ricordare che sta arrivando Natale.
Dal prezioso presepe settecentesco allo straordinario presepe in miniatura di Vito Romano, fino al maestoso presepe monumentale meccanico di JaemyCallari.

E tra il 16 e il 18 dicembre “WAITING FOR CINEMADAMARE 2017”
Presso il Teatro Gebel Hamed
Il festival Cinemadamare torna ad Erice con tre giornate diworkshop di sceneggiatura(aperto alla partecipazione gratuita di giovani filmmaker) e per presentare al pubblico i migliori cortometraggi realizzati la scorsa estate ad Erice.
Venerdì 16 dicembre
ore 19apertura e presentazione WAITING
ore21:15NATALE AL CINEMA CON WOODY: “Midnight in Paris” (2011)
Sabato 17 dicembre
ore 11 Spazio Workshop
ore 17 Spazio Workshop
ore 21:15NATALE AL CINEMA CON WOODY: “Basta che funzioni” (2009)
Domenica 18 dicembre
ore 11Spazio Workshop
ore 17 Proiezione dei MIGLIORI SHORT FILM ERICE 2016
ore 21:15NATALE AL CINEMA CON WOODY: “Vicky Cristina Barcelona” (2008)

SEI IMPRENDITORE??? ALLORA LEGGI QUI ••

Sto cercando 5 imprenditori che vogliono ottenere 10 NUOVI CLIENTI ogni MESE!!!

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto