RIDIAMO VITA AL “GIARDINO DEGLI AROMI” PIANTUMIAMO E RECUPERIAMOLO DAL SUO STATO DI ABBANDONO  PER RIPORTARLO ALLA FRUIBILITA’ DELLA NOSTRA COMUNITA’

giardino degli aromi

Dopo una petizione popolare, del 2013, organizzata dal Consigliere Ingrasciotta e sottoscritta da migliaia di cittadini ericini, una prima interpellanza, dello stesso  consigliere,  indiriizzata all’Amministrazione comunale ericina e fatta pervenire dalla stessa al Consiglio della Provincia di Trapani, che sollecitava i due Enti, il Comune di Erice e la Provincia regionale di Trapani, a trovare un accordo che permettesse di portare alla fruibilita’ della cittadinanza tutta il Giardino degli Aromi,  svariate iniziative pro Giardino degli Aromi di vario genere messe in atto negli ultimi anni, coinvolgenti il Comitato di Quartiere, svariati incontri e lunghe e laboriose trattative dell’Amministrazione comunale ericina con tutti i Commissari regionali straordinari succedutisi nella guida del Libero Consorzio Comunale di Trapani, dalla Giammanco fino al dott. Giuseppe Amato con il quale, infine, si e’ sottoscritto, la settimana scorsa, l’accordo per il comodato d’uso del Giardino degli Aromi, dell’Ostello della Gioventù, della Chiesa di S. Ippolito, e di alcuni appezzamenti di terreno all’interno del quartiere Raganzili, oggi, dalle ore 09:00, presso il ” Giardino degli Aromi”,  con il Comitato di Quartiere Raganzili e con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Erice e di associazioni e cittadini del territorio, dopo il recentissimo accordo tra il Libero Consorzio Comunale di Trapani ed il Comune di Erice,  si dara’ luogo, nella suddetta location, alle prime azioni di piantumazione e di recupero dal suo stato di incuria e degrado nel quale era stata abbandonata da lungo tempo, al fine di consertirne la piena e libera fruibilita’ alla cittadinanza tutta che, a tutt’oggi, non dispone, nel territorio di valle, di un giardino o di una villa comunale.

 

La tua azienda sta per fallire se non...

Attiri nuovi clienti in maniera prevedibile e alzi la frequenza di acquisto

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto