ASP Trapani: 6 nuovi primari, 12 dirigenti medici e 13 sanitari

Giovanni Bavetta commissario straordinario ASP TrapaniIl commissario straordinario dell’ASP di Trapani, Giovanni Bavetta, nel corso della Conferenza dei Sindaci della provincia di Trapani sulla nuova rete di emergenza urgenza, ha annunciato di aver chiesto l’autorizzazione per altri sei incarichi di primariato, le cui procedure di conferimento incarico erano già concluse da tempo.
Si tratta delle strutture complesse di Ortopedia e di Pediatria dell’ospedale di Marsala, di Nefrologia e di Patologia clinica di quello di Trapani, di Ortopedia del nosocomio di Castelvetrano e del Servizio Tossicodipendenze dell’ASP. Presente all’incontro anche l’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi.

“Abbiamo inoltre conferito 12 contratti di dirigente a tempo determinato fino al 31 dicembre 2017 – ha dichiarato Bavetta –: due medici al pronto soccorso di Pantelleria, uno pneumologo, un chirurgo vascolare, un pediatra, un urologo e due ortopedici a Marsala, un fisioterapista e un neonatologo a Trapani,un biologo e un pediatra a Castelvetrano. Per questi contratti – ha concluso Bavetta – inseriremo delle apposite clausole per una eventuale risoluzione del rapporto di lavoro se interverranno, prima della scadenza, le assunzioni a tempo indeterminato”.
Nuovi incarichi al 31 dicembre 2017 anche per due ostetrici, un logopedista, un tecnico di laboratorio, un infermiere pediatrico, sei infermieri e due ausiliari specializzati.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *