Pasquetta con arresto: 25 enne in manette per detenzione di droga

I Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno svolto un servizio di controlli straordinari del territorio nel giorno di pasquetta, incrementando il numero di pattuglie disposte sul territorio anche grazie all’ausilio della Compagnia di Intervento Operativo di Palermo.
Nell’arco della giornata sono state identificate ben 100 persone a bordo di più di 50 tra auto e motoveicoli, elevando in totale 8 contravvenzioni al codice della strada ed operando ben 10 perquisizioni personali, veicolari e locali.
Nella mattinata, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, mentre transitavano per una nota piazza frequentata da molti giovani, hanno notato L.P., marsalese di 25 anni, già conosciuto dai militari, mentre si trovava in un angolo della piazza aggirandosi con fare sospetto. Per questo motivo, i militari hanno proceduto a un controllo nei suoi confronti, rinvenendo diversi grammi di sostanza stupefacente suddivisa in dosi. È così scattata una perquisizione presso l’abitazione del giovane, che ha portato al rinvenimento di 22 grammi di marijuana e 8 grammi di hashish, tutti confezionati in dosi, oltre ad alcuni strumenti per il confezionamento e la pesatura della sostanza.
Il giovane è stato dunque condotto in caserma, dove al termine della stesura degli atti, è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio e, su disposizione della Procura della Repubblica, tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
All’esito dell’udienza, il Tribunale Lylibetano ha disposto per il 25enne l’obbligo di dimora nel Comune di Marsala nonché l’obbligo di firma presso la caserma di via Mazara.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *