Trapani, rumeno in arresto per aver appiccato il fuoco fra le sterpaglie

Diapositiva3Un pastore 34nne di origine rumena è stato sorpreso mentre appiccava il fuoco in un campo incolto di contrada Marcanzotta a Trapani ed è stato arrestato dai Carabinieri. A comunicarlo è il comando provinciale dei Carabinieri di Trapani attraverso una nota ufficiale. Gheorghe Ciprian Panitru, è stato colto in flagrante mentre accendeva delle sterpaglie che subito hanno preso fuoco fino a far propagare le fiamme a forte velocità su tutto l’appezzamento di terreno per circa 2.500 mq distruggendolo completamente.
L’intervento dei militari dell’Arma, insieme a quello dei Vigili del Fuoco, ha impedito che l’incendio si propagasse fino ad interessare le zone limitrofi.
Panitru dovrà ora rispondere del grave reato d’incendio e, dopo essere stato condotto nella caserma di via Vallona, è stato condotto presso il Carcere di San Giuliano in attesa dell’udienza di convalida.

Tommaso Ardagna

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *