Nella sala giochi con 200 grammi di droga, arrestato 30enne

OTHOMANE M.Un trentenne di origini tunisine ma nato e cresciuto a Mazara del Vallo è stato arrestato  Carabinieri di Mazara perché trovato in possesso di circa 200 grammi di hashish.

Secondo gli inquirenti, l’hashish, che può contenere fino al doppio del principio attivo contenuto nella Marijuana, era suddivisa in due panetti, pronti ad essere ulteriormente suddivisi e confezionati per la cessione e lo spaccio.

Il giovane, controllato all’interno di una nota sala giochi insieme ad altre persone, è stato sorpreso con la droga all’interno del giubbotto. Dopo l’arresto, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, tenutasi stamattina, nel corso della quale è stato convalidato l’arresto ed è stata inflitta la pena dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *