Trapani, al via Master universitario di medicina subacquea ed iperbarica

mare arch. Itinerario subacqueo02Sabato prossimo alle 10, presso l’Aula Magna del Polo Universitario di Trapani, sarà inaugurato il Master Universitario di Medicina Subacquea ed Iperbarica. Il Master, patrocinato dal Consorzio Universitario di Trapani, è alla 5° edizione ed è nella programmazione ufficiale dell’Università degli Studi di Catania.

Coordinatore è il professor Antonino Grasso, Chirurgo dell’Università di Catania e direttore il professor Francesco Paolo Sieli della Società Mediterranea di Medicina dello Sport. Attualmente il Master è l’unico corso universitario in campo Medico che si svolge presso il Polo Universitario di Trapani.

Il percorso formativo è già iniziato nel mese di gennaio presso l’Ateneo di Catania e proseguirà con lezioni frontali, a cadenza mensile, presso il Polo Universitario di Trapani, con stage a San Vito Lo Capo e a Favignana, per le prove pratiche di immersioni subacquee ed uno stage presso il Ce.di.fo.p. di Palermo per le prove pratiche di Subacquea Industriale. Il Master si concluderà a dicembre con gli esami finali di profitto e la presentazione delle tesi cui seguirà la proclamazione dell’acquisizione del titolo universitario ai Corsisti.

Gli obiettivi formativi specifici che si prefigge il Master in Medicina Subacquea ed Iperbarica, in accordo con le linee guida europee ECHM-EDTC, sono quelli dell’acquisizione di “fondamentali strumenti tecnico-scientifici e delle conoscenze specifiche di ordine biomedico, fisico e tecnologico, sia teoriche che pratiche, finalizzate alla formazione del Medico Subacqueo ed Iperbarico, che consentirà di intervenire nel campo della prevenzione e della gestione degli incidenti subacquei, della malattia da decompressione e delle patologie che necessitano di trattamento iperbarico”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *